Altre recensioni per

Editore: Edizioni e/o

Il ballo delle pazze

Un romanzo che offre davvero molto sul piano emozionale. Una storia delicata e sinuosa prende vita narrandoci le vicende di un gruppo di donne internate in un famoso ospedale psichiatrico a Parigi, dove ognuna di loro vive la propria esistenza in quelle quattro mura

Leggi Tutto »
IL QUADERNO DELL’AMORE PERDUTO

“Essere vecchi non è che essere giovani da più tempo degli altri”. Questa citazione di Claude Geluck che troviamo in apertura del romanzo, In due parole contiene l’essenza di questa piccola gemma che Valerie Perrin ci regala e che ha vinto nel 2018 il

Leggi Tutto »
Tre

Recensione a cura di Marika Campeti Tre è un romanzo che mi ha fatto compagnia nel mese di febbraio e che ho fatto fatica a lasciare andare. Bisogna dire innanzitutto che a differenza di “Cambiare l’acqua ai fori” , i personaggi non entrano subito

Leggi Tutto »
ATTRAVERSARE LA NOTTE

RECENSIONE  a cura di Edoardo Todaro: Il noir francese è una fucina continua di notevoli autori. Hervè Le Corre già con i suoi tre precedenti, usciti in Italia sempre per le edizioni E/O, si è affermato per le sue capacità di descrivere, catturando l’attenzione

Leggi Tutto »
LONTANI PARENTI

Leggere “ Lontani parenti , anzi direi Veit Heinichen, può trarre in inganno. Un semplice motivo: Questo scrittore viene posto, oggi, all’attenzione della critica grazie a “ Lontani parenti “ come se quest’ultimo fosse il suo esordio di autore noir. In realtà è da

Leggi Tutto »
LA COMBATTENTE

Recensione di Edoardo Todaro Scrivere a proposito de “ La combattente “ di Stefania Nardini necessita di una premessa, piccola ma doverosa. In Italia negli anni ‘70 si è sviluppato un qualcosa di pressoché unico , da più parti si defiscono gli anni ’70

Leggi Tutto »
la scimmia e il caporale
La scimmia e il caporale

L’Umbria e una Puglia ancestrale, (tra ricette della migliore tradizione popolare e leggende zingare ) fanno da sfondo all’ultimo romanzo di Caterina Emili “La scimmia e il caporale” , un noir che vede protagonista ancora una volta, Vittore Guerrieri che si trova a svolgere

Leggi Tutto »
La signora del martedì – Massimo Carlotto

Recensione a cura di Luciana Fredella Come possono trovarsi nella medesima trama Bonamente Fanzago, un attore porno, una donna misteriosa e il signor Alfredo, la proprietaria della pensione Lisbona dove alloggia Bonamente? A unire questi tre personaggi ha pensato Massimo Carlotto che ha costruito

Leggi Tutto »
Forse ho sognato troppo

Ho letteralmente adorato “Ninfee nere” che ritengo (e non sono la sola) il capolavoro indiscusso di Bussi nonché uno dei libri più belli mai letti negli ultimi anni. Dunque reggere il paragone non è facile, e infatti “Forse ho sognato troppo” a mio avviso

Leggi Tutto »
Casino Totale

Recensione di Elia Banelli Lo scrittore spagnolo Artur Perez Reverte, intervistato da Luca Crovi per il saggio “Noir, istruzioni per l’uso” (Garzanti), pronunciò queste parole: “Noi popoli mediterranei, abbiamo una cultura diversa da quella dei popoli del Nord, i tedeschi e gli anglosassoni. La

Leggi Tutto »
Il secondo cavaliere

Hanno un fascino particolare, le città del dopoguerra. Sono pervase da un lacerante senso di sospensione tra passato e presente, sono state segnate in profondità dal passaggio della Storia, attendono di costruire il proprio destino e devono liberarsi delle macerie morali e materiali lasciate

Leggi Tutto »
Negli occhi di Timea

Tablet, telecamere di controllo, emulatori di smartphone, sono una presenza ormai costante nella nostra vita. Su questi schermi scorrono semplici pallini colorati, puntini in continua evoluzione, sempre in movimento. Alcuni si espandono, altri si spengono per poi riattivarsi, ma sono comunque rintracciabili. Loro, proprio

Leggi Tutto »
le streghe di lenzavacche
Le streghe di Lenzavacche – Simona Lo Iacono

Il flusso dei miei pensieri si dirige verso questo libro. In realtà è una pozione magica, una miscela unica dove l’autrice imprime, tra le righe, la sua passionalità e il calore della sua terra. Arrivo a questa scelta grazie al saggio consiglio di alcune

Leggi Tutto »
La scelta del buio

Quando si è in fondo ad un lago, l’acqua gelida impedisce i movimenti. Vito, possiedi muscoli torniti, una corporatura imponente, sei tenace, ma nonostante ciò la vista è appannata. La tua percezione è limitata, ti sei fatto avvolgere dal buio e non vedi più

Leggi Tutto »
La terra della mia anima

Nel libro in questione, si percepisce forte il sentimento che lega l’autore al personaggio principale. Infatti nonostante racconti in la vita di un contrabbandiere, una figura non certo lineare dal punto di vista legale, non si avverte mai questa sensazione. I crimini, le truffe

Leggi Tutto »