Genere: ,
La grazia dell’inverno – Un’indagine del commissario Armand Gamache
Chi può essere tanto folle da commettere un omicidio alla luce del sole? È quello che si domanda Armand Gamache di fronte al corpo di CC de Poitiers uccisa durante uno degli eventi sportivi più amati in Québec. È arrivato Natale e Three Pines si è trasformato in un luogo incantato ricoperto di neve. Ma quel momento di festa viene infranto da una tragedia. Una spettatrice della tradizionale partita di curling del 26 dicembre è stata uccisa: incredibilmente, inverosimilmente folgorata in mezzo a un lago ghiacciato. E nonostante la grande folla, non ci sono testimoni né indizi. Nelle sue indagini l’ispettore capo Armand Gamache scoprirà presto che la vittima era una persona fuori dal comune: malvista dall’intera cittadina, detestata dall’amante, tirannica con marito e figlia. Con la compassione e il coraggio che lo contraddistinguono, Gamache scaverà sotto la superficie idilliaca della vita del villaggio per dissotterrare pericolosi segreti a lungo sepolti e rendersi conto di come un inverno in Québec non sia solo bellissimo, ma anche letale.
“Tutto ha senso. Tutto. E’ solo che noi non sappiamo ancora quale. Bisogna guardare con gli occhi dell’assassino. E’ questo il trucco, agente Lemieux, ed è il motivo per cui solo alcuni sono adatti alla Omicidi. Bisogna tenere presente che alla persona che ha ucciso sembrava una buona idea, un’azione ragionevole.

Con la Grazia dell’inverno prosegue la fortunata serie delle indagini del commissario Armand Gamache, che sta conquistando il pubblico e portando fama alla scrittrice canadese Louise Penny, già insignita nel 2017 dell’Ordre National du Québec per i suoi contributi alla cultura canadese. Da Natura Morta La grazia dell’inverno è tratta la serie tv il Commissario Gamache – Misteri a Three Pines  con protagonista Alfred Molina.

Siamo nel periodo più bello dell’anno, momento in cui dovrebbe regnare pace e serenità, la comunità di Three Pines si sta preparando a trascorrere le feste in modo magico visto il paesaggio fiabesco in cui il paese è immerso, la neve candida ammanta con il suo candore. Ma questa idilliaca atmosfera sarà spezzata da un inspiegabile omicidio, proprio davanti a una folla immensa, durante la tradizionale partita di curling. Come è possibile che qualcuno abbia architettato un piano così diabolico per liberarsi di Cecilia de Poitiers, conosciuta da tutti come CC? La scrittrice ci presenta Cecilia, ci fa entrare nel suo mondo, il lettore ha quindi l’occasione di vivere proprio i suoi ultimi giorni di vita. Al capitolo Nove, pag. 96, ecco il cambio di scena. Ci trasferiamo al Commissariato dove ritroviamo l’agente Robert Lemieux, uomo fidato di Gamache e Jean-Guy Beauvoir. CC è stata uccisa, inizia un nuovo enigma da risolvere per l’intrepido trio. Per Gamache l’enigma, in qualsiasi omicidio, inizia molto prima dell’evento delittuoso, bisogna ricostruire tutto un prima e un dopo. E così inizia un intrigante indagine che coinvolge praticamente tutta la comunità, ci sono tanti attori da interpellare e da ascoltare per ricostruire nel dettaglio tutti i vari passaggi che porteranno alla risoluzione dell’omicidio. Anche in questo lavoro colpisce l’umanità del commissario Armand, il lettore viene coinvolto dalla sua intelligenza e dai ragionamenti per individuare il vero colpevole.

La lettura è scorrevole, nonostante la lunghezza del libro che non stanca, i personaggi sono credibili e ben descritti nelle loro debolezze, il lettore veleggia insieme al Commissario Gamache alla conclusione dell’indagine.

Dello Stesso Genere...
La mano – Henning Mankell

Trama Kurt Wallander, leggendario commissario della polizia di Ystad, potrebbe finalmente realizzare uno dei suoi vecchi sogni e trasferirsi in una casa di campagna, fuori

Leggi Tutto »

Lascia un commento