Genere:
Io e te
Barricato in cantina per trascorrere di nascosto da tutti la sua settimana bianca, Lorenzo, un quattordicenne introverso e un po’ nevrotico, si prepara a vivere il suo sogno solipsistico di felicità: niente conflitti, niente fastidiosi compagni di scuola, niente commedie e finzioni. Il mondo con le sue regole incomprensibili fuori della porta e lui stravaccato su un divano, circondato di Coca-Cola, scatolette di tonno e romanzi horror. Sarà Olivia, che piomba all’improvviso nel bunkercon la sua ruvida e cagionevole vitalità, a far varcare a Lorenzo la linea d’ombra, a fargli gettare la maschera di adolescente difficile e accettare il gioco caotico della vita là fuori. Con questo racconto di formazione Ammaniti aggiunge un nuovo, lancinante scorcio a quel paesaggio dell’adolescenza di cui è impareggiabile ritrattista. E ci dà con Olivia una figura femminile di fugace e struggente bellezza.
Hai letto anche tu il libro? Lasciaci un commento…

Io e te è un bel racconto in cui vengono descritti alcuni grandi temi della vita attraverso gli occhi di un bambino che fantastica, inventa e modifica la realtà per non affrontala. Il testo di Ammaniti è ben scritto, con il suo consueto stile, è diretto e fa riflettere. Non è poco in 100 pagine.

Votazione : 4/5

 

Dello Stesso Genere...
Thriller
fmanu
L’uomo delle castagne

Recensione a cura di Manuela Fontenova Nel 2010 fu pubblicato Il primo romanzo di una trilogia che avrebbe cambiato per gli anni a venire il

Leggi Tutto »
Thriller
arinaldi
Concerto di morte

Recensione a cura di Alessandra Rinaldi “Bellissimo!”Questa è stata la prima parola che ho pronunciato quando ho letto la parola “fine”. Mi sono separata a

Leggi Tutto »

Lascia un commento