Genere:
Destini in fumo: La seconda indagine del capitano Martielli – Achille Maccapani
Hai letto anche tu il libro? Lasciaci un commento…

41DhM4kHNTL

Trama

Archiviata l’operazione Ponente pulito, il capitano Martielli si trova coinvolto in una nuova indagine che prende le mosse dall’incendio doloso dell’azienda AgriLiguria, nelle campagne di Vallecrosia. Dietro questo episodio, lo scenario è ancor più ampio: quello di un impianto a biomasse realizzato nell’entroterra di Ventimiglia da alcuni imprenditori bresciani e della Val Bormida savonese. L’impianto dovrebbe servire per produrre energia alternativa con il recupero del legname. Ma nelle ore serali si trasforma in un inceneritore abusivo dove arrivano rifiuti di ogni genere. Affiancato dal sostituto procuratore Viviana Croce, il capitano prosegue nell’attività investigativa, e dovrà fare i conti con Laura, una donna affascinante che lavora presso la provincia di Imperia, alternando le sue notti di convivenza con la sua nuova compagna con quelle dedicate al lavoro condiviso con i carabinieri del nucleo investigativo. Per ricostruire un’incredibile verità, uno scenario che vede coinvolto pure una nuova ramificazione criminale nell’entroterra di Cuneo, agli ordini del carrozziere don Cecé Romeo. Nelle indagini riemerge pure una vecchia conoscenza: quella di Diego Mura, il gestore factotum della cooperativa Batropa, scappato all’estero per sfuggire all’arresto, alle prese con uno strano traffico di oli esausti in Marocco. Martielli dovrà infine intervenire in soccorso di Viviana, che finirà in pericolo di vita. Una nuova tappa della battaglia contro le mafie e la criminalità organizzata nel territorio ligure.

Recensione a cura  di Dario Brunetti

Dopo il promettente esordio con il romanzo “Il venditore di bibite“ torna l’autore Maccapani con un altro noir dal titolo “Destini in fumo” e lo fa con il suo protagonista, l’eccellente capitano Martielli.

Dopo aver brillantemente risolto l’operazione “Ponente pulito” il capitano si trova ad affrontare un’altra indagine particolarmente complessa.

Tutto nasce da un misterioso incendio che ha colpito l’azienda AgriLiguria nelle campagne di Vallecrosia; fin qui sembra qualcosa alla portata degli inquirenti, fino a quando l’indagine prende una piega decisamente diversa.

Un impianto a biomasse realizzato nell’entroterra che dovrebbe essere utile a produrre energia alternativa per favorire la produzione di legname, si trasforma nella notte in un vero e proprio inceneritore, per giunta abusivo, permettendo lo smaltimento dei rifiuti tossici.

Con il suo secondo romanzo Achille Maccapani affina ancora di più le doti di scrittore di noir di inchiesta, un genere completamente estraneo al poliziesco.

L’autore alza l’asticella affrontando un tema di primaria importanza e così Ventimiglia si trasforma nella ormai nota “Terra dei Fuochi“: corruzione e criminalità organizzata la fanno da padroni in una terra dove le vere vittime sono i cittadini.

In questo romanzo non bisogna rincorrere l’assassino ma chi gestisce e tiene serrate le fila di questi loschi affari.

Così Achille Maccapani si improvvisa, riuscendoci con grande merito, un vero giornalista di cronaca, focalizzando l’attenzione del lettore sul business dell’ecomafia che al giorno d’oggi cresce a dismisura, rivelandosi un sistema più che fruttuoso.

L’autore per realizzare un romanzo di questo genere ha sicuramente dovuto documentarsi per sviluppare un tema estremamente attuale, un’indagine nell’indagine necessita di una ricostruzione certosina e accurata sino nei minimi dettagli.

Una scrittura alquanto lineare e fin troppo essenziale su cui costruire un impianto narrativo perfetto.

Riscopriamo volentieri il capitano Martielli e il sostituto procuratore Viviana Croce e, come se non bastasse, il terzo incomodo, Laura, una donna molto affascinante che farà perdere la testa al nostro valoroso capitano.

“Destini in fumo” conferma le doti di Maccapani, che appartengono a quelle di un prezioso narratore da non sottovalutare … se fossi in voi lo terrei d’occhio!

 

Dettagli prodotto

  • Copertina flessibile:256 pagine
  • Genere : Noir
  • Editore:Frilli (28 maggio 2019)
  • Collana:Supernoir
  • Lingua:Italiano
  • ISBN-10:8869433544
  • ISBN-13:978-8869433542
Dello Stesso Genere...
Noir
mfedeli
La trilogia di Luca Mariani

Recensione a cura di Marianna Fedeli Luca Mariani è magnetico. Luca Mariani ti cattura con la sua caparbietà nonostante tutto. Luca Mariani ama il suo

Leggi Tutto »
Noir
etodaro
Yellow diamonds

Aver letto “ YELLOW DIAMONDS “ mi ha fatto tornare indietro di anni. Quest’ultimo, a mio avviso, è legato ad un filo che unisce quanto

Leggi Tutto »
Noir
etodaro
Il pesatore di anime

La Francia e il noir: un abbinamento che ci ha fatto conoscere autori impareggiabili come Izzo, Manchette, Dominique Manotti, Emmanuel Grand, Leo Malet, Pierre Lemaitre, Hervè Le Corre e

Leggi Tutto »

Lascia un commento