Genere:
La notte allo specchio – Adriana Mazzini
Hai letto anche tu il libro? Lasciaci un commento…

81a6SoKU%2B9L

Trama

Hellen Alice Brown è una profiler. Era una delle migliori, nel suo lavoro, collaborava con successo a un’unità anticrisi della Omicidi. Finché un fatto ha sconvolto la sua vita. È stata rapita da un serial killer, che l’ha tenuta prigioniera assieme alla figlia della sua migliore amica. E poco importa che si siano salvate. Il prezzo pagato è stato comunque troppo alto. Così Hellen ha rinunciato al suo primo nome e alla sua vita. Ora è solo Alice, e vive a Torino, dove lavora come ricercatrice per le Nazioni Unite. Un’esistenza piatta e solitaria. Ma l’uccisione di una ragazza la riporterà in un mondo di morte e pulsioni profonde. Controvoglia Alice accetta di partecipare alle indagini in un susseguirsi di morti misteriose, forse opera di una setta religiosa, legata alla simbologia della Sindone. O di un serial killer. Sulle strade percorse da un’umanità dimenticata e penetrando i segreti dell’alta società, Alice dovrà rendere conto degli errori commessi in passato e provare a scoprire una terribile verità. Accanto a lei Nunzi, un commissario disilluso e incapace di superare la morte della moglie.

Recensione a cura di Gino Campaner (ginodeilibri)

La notte allo specchio è il primo romanzo scritto da Adriana Mazzini ed è stato pubblicato da HarperCollins. E’ fondamentalmente un giallo nel quale la protagonista principale è una profiler americana, Alice Brown che dagli stati uniti è arrivata fino a Torino quasi come punizione per i drammatici fatti che l’hanno vista protagonista e che le hanno sconvolto la vita. Ora lavora come ricercatrice in un centro dell’ONU a Torino. Nel capoluogo piemontese viene compiuto un omicidio al quale è chiamato ad indagare, l’altro importante protagonista del romanzo, il commissario Nunzi. Per una serie di circostanze Alice, della quale nessuno conosce il passato e che è ritenuta una semplice studiosa, si ritrova a collaborare come consulente alle indagini. Il suo intervento inizialmente non sarà accettato di buon grado da chi indaga ed anche lei, ancora memore di ciò che è successo negli Stati Uniti, ne farebbe volentieri a meno. Il suo affiatamento con Nunzi ed il resto della squadra però, man mano che le indagini proseguono, sarà sempre più intenso e la collaborazione sempre più proficua tanto da riuscire, insieme, a risolvere il delicatissimo caso. Il romanzo però non è semplicemente un giallo ma analizza in maniera approfondita anche le complesse personalità dei due protagonisti. Nunzi è molto provato dalla sua difficile situazione famigliare la quale spesso gli impedisce di indagare con lucidità. Più di una volta è tentato dall’idea di rinunciare al caso per il quale si ritiene inadeguato e che continua, per lui, a rimanere un rebus indecifrabile. Alice invece, man mano che le indagini avanzano e gli omicidi proseguono, comincia a rivivere il dramma che la portata lontano da casa. La sua mente spesso si perde nel ricordo dei drammatici momenti che le hanno cambiato la vita, del sadico serial killer al quale dava la caccia e dei tanti errori che fatto nella sua vita “civile”. Tanti sono i personaggi coprotagonisti del romanzo ai quali, nel suo svolgersi, verrà dato sempre maggiore rilievo. Le indagini compiute da Nunzi e Alice poi (terzo aspetto del romanzo) metteranno a nudo una realtà sconvolgente e drammatica. I motivi che spingono il responsabile degli omicidi ad agire è folle e permette all’autrice di approfondire diversi aspetti controversi che coinvolgono buona parte della nostra società. Il romanzo in definitiva l’ho considero molto valido, originale e con una trama ed uno svolgimento ben costruiti che coinvolgono da subito il lettore. Forse alcuni passaggi nella narrazione sono poco un po’ confusi e manca un po’ di suspense. La parte finale, a parer mio, è forse troppo frettolosa. Ma resta comunque un ottimo esordio di un’autrice da seguire con attenzione.

Dettagli

  • Genere: Giallo
  • Copertina rigida: 376 pagine
  • Editore: HarperCollins Italia (19 settembre 2019)
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8869054888
  • ISBN-13: 978-8869054884

 

Dello Stesso Genere...
Noir
felix77
L’angelo di Castelforte

L’angelo di Castelforte è il nuovo romanzo dell’autrice pugliese Gabriella Genisi che per la collana Nero Rizzoli sigla la sua terza storia dedicata al Maresciallo

Leggi Tutto »
Le regole degli infami
Noir
etodaro
LE REGOLE DEGLI INFAMI

Seguire i suggerimenti di Piergiorgio Pulixi vuol dire vincere facile. Ed infatti nonostante che leggere del Nordest possa sembrare un qualcosa di rituale nel genere

Leggi Tutto »
Noir
pvaralli
Lo sguardo altrove

Recensione a cura di Paola Varalli Dopo La dolce morte e Anna con tutti questo talentuoso binomio ligure, targato Frilli, ci confeziona un noir a

Leggi Tutto »

Lascia un commento