Genere:
Il delitto di Abbey Court – Annie Haynes
Hai letto anche tu il libro? Lasciaci un commento…

9788869933882.jpg

Trama

Ad Abbey Court viene commesso un omicidio violento nella stessa sera in cui viene dato un party dai Denborough. L’assassino ha agito indisturbato, nascosto nell’oscurità, e la sua identità rimane sconosciuta: tra i maggiori sospettati ci sono Lady Carew, che era stata vista sulla scena del crimine proprio quella notte, e suo marito Sir Anthony, il cui revolver è stato ritrovato vicino alla vittima. A condurre le indagini per Scotland Yard sarà Furnival, protagonista di vari romanzi di Haynes, un tenace ispettore che dovrà dipanare le fila dell’omicidio, tra un colpo di scena e l’altro, fino all’insospettabile finale.

Voce di Paola Varalli

[bandcamp width=100% height=120 track=3098394631 size=large bgcol=ffffff linkcol=0687f5 tracklist=false artwork=small]

Recensione a cura di Paola Varalli

Un giallo classico, perfetto per chi ama le atmosfere inglesi alla Agatha Christie: la campagna verde, i villaggi, i vecchi manieri e le dimore patrizie in cui, spesso, le “Lady e i Sir” vivono grazie a rendite cospicue.

Non è definito il periodo in cui si svolge la vicenda, ma possiamo sospettare qualcosa dagli abiti di Lady Carew in “squisito velluto chiffon grigio pallido” o dai mezzi di locomozione: auto (la Daimler verde) ma anche, e ancora, carrozze private e calessi trainati da pony.

La scrittura è precisa, ricca di descrizioni e con un buon ritmo, che definirei moderno se non fosse per i personaggi, che si devono obbligatoriamente adeguare all’atmosfera d’antan. È dunque tutto un rabbrividire, un arrossire, un aggrapparsi trepidanti al bracciolo della poltrona, e anche se ciò, magari, inficia l’immediatezza della narrazione, ben si sposa con i tempi storici in cui si dipana la storia.

Lady Carew nasconde segreti che non ha mai confessato al marito e che, in parte, rappresentano il fulcro della trama delittuosa, forse per questo motivo è un personaggio fragile, controverso, dallo svenimento facile e dalle repentine, quanto inopportune e poco ponderate, decisioni.

Tutto sommato direi un romanzo piuttosto godibile, il mio consiglio è di accompagnarlo a una tazza di tè con i pasticcini, piuttosto che a un Bloody Mary. Buona lettura!

Dettagli

  • Genere: Giallo
  • Copertina flessibile:256 pagine
  • Editore:ELLIOT (26 settembre 2017)
  • Collana:Raggi
  • Lingua:Italiano
  • ISBN-10:8869933881
  • ISBN-13:978-8869933882
Dello Stesso Genere...
Giallo
felix77
Predatori notturni

Graditissimo ritorno di una delle signore del giallo italiano. Marzia Musneci si ripresenta con un nuovo romanzo dal titolo Predatori notturni. Assedio a Roma sud

Leggi Tutto »

Lascia un commento