Genere:
L’avvocato in guepiere
E se un giorno una giovane e promettente avvocato di Milano si trovasse di colpo catapultata dal Tribunale al palcoscenico? È quello che succede a Maria Antonietta De Angelis, frizzante protagonista di questo divertente romanzo, la cui routine viene stravolta dall’incontro con Jane Malcov, famosa ballerina di burlesque che approda al suo studio con una valigetta rosa. Improvvisamente, la vita di Mary si ritrova a correre su due binari: di giorno impegnata tra i banchi del Tribunale, di sera coinvolta dietro le quinte del mondo dello spettacolo, dove il sospetto di essere smascherata dal bel rivale con cui disputa le sue arringhe accende l’improvvisa fiamma della passione.
Hai letto anche tu il libro? Lasciaci un commento…

La scrittrice Silvia Alonso regala al lettore un libro frizzante e delizioso che mantiene un ritmo incalzante fino all’ultima pagina.

Di primo impatto potrebbe sembrare una commedia leggera, uno di quei libri da leggere in estate sotto l’ombrellone e sorridere sotto gli occhiali da sole.

Ma, proseguendo la lettura, si comprende come l’autrice, abbia avuto la capacità, non scontata, di saper catturare il lettore con il sorriso, portandolo a una riflessione profonda sulla quotidianità e la modernità dei nostri tempi, che troppo spesso moderni e aperti non sono, soprattutto nei confronti delle donne.

Maria, si trova a dover fronteggiare una vita a doppio binario, da una parte la seriosa carriera, il rapporto conflittuale con la sua superiore e l’infatuazione per un suo collega, dall’altra, la passione per la danza, la libertà, il colore e quel brio che non dovrebbe mai mancare nella vita di ogni donna.

Attraverso le sue avventure spesso rocambolesche, è inevitabile immedesimarsi in lei e porsi delle domande: cosa avrei fatto al suo posto? Prima la passione o prima il lavoro? La protagonista è vincente, ben caratterizzata, tridimensionale, scoppiettante. Lei osa essere ciò che vuole essere, nonostante tutto, lei è se stessa.

Un libro adorabile che si legge tutto d’un fiato, una scrittura fluida e matura, consapevole di intrecci, trama e accostamento delle parole.

Consigliato!

 

Dello Stesso Genere...
Thriller
elio.freda
Sacrificio a Moloch

Recensione a cura di Elio Freda Siamo arrivati in Italia all’uscita del 5° capitolo della serie che ha come protagoniste Martinsson e Mella e, ancora

Leggi Tutto »
Thriller
dcambiaso
Il secondo cavaliere

Hanno un fascino particolare, le città del dopoguerra. Sono pervase da un lacerante senso di sospensione tra passato e presente, sono state segnate in profondità

Leggi Tutto »

Lascia un commento