Genere:
Il padre
In un’affascinante quanto oscura Madrid, un thriller congegnato come una bomba a orologeria, una lettura compulsiva dalla quale non riuscirete a staccarvi. Gonzalo Fonseca è stato trovato completamente coperto di sangue accanto al corpo della moglie; le sue impronte digitali sull’arma del delitto. Processato e condannato, con tutti gli indizi contro di lui, insiste però nel dichiararsi innocente. E se fosse stato incastrato proprio da coloro che lo hanno fatto incarcerare? Un padre non può stare fermo a guardare la vita del proprio figlio che viene rovinata ingiustamente; un buon padre farebbe di tutto per salvarlo… È così che, un anno dopo, Ramón Fonseca si consegna alla polizia: ha sequestrato l’avvocato, la giudice e la testimone chiave del processo di suo figlio. Si trovano prigionieri in tre luoghi segreti e moriranno uno dopo l’altro, nel corso di tre settimane, se Gonzalo non sarà liberato. Il delirio di un mitomane o la cruda verità? Il conto alla rovescia è appena cominciato e a occuparsi di riaprire il caso è Indira Ramos, trentasei anni, ispettrice della squadra omicidi, la cui etica di ferro e ossessione per l’ordine e la pulizia non la rendono particolarmente gradita ai colleghi. Toccherà a lei indagare sotto la superficie apparentemente impeccabile di tutti i personaggi coinvolti in questa terribile vicenda e scoprire chi di loro è davvero innocente.
Hai letto anche tu il libro? Lasciaci un commento…

La narrazione segue in maniera ordinata una determinata serie di eventi che lasciano continuamente interdetto il lettore. Una moltitudine inesauribile di personaggi ben strutturati emotivamente danno il via ad un’irrefrenabile danza misteriosa dove i dubbi assaliranno continuamente il lettore. Un’ispettrice della omicidi si occuperà del misterioso caso; analizzando minuziosamente ogni personaggio circostante alla vicenda. Grazie al suo intuito da infallibile perfezionista maniaca dell’ordine, svelerà il tassello mancante a discapito dell’intera sicurezza di tutti; confermando le sue più profonde intuizioni da detective.

Una narrazione valida da adattamento televisivo. Lo stile dell’autore è davvero  molto caratteristico e calza davvero a pennello al genere affrontato. I dialoghi sono dinamici e ingegnosi su ogni aspetto. Il risvolto finale è semplicemente inaspettato.

 

 

Dello Stesso Genere...
Amici Sospetti – Jane Shemilt

Trama Quando i loro figli diventano inseparabili a scuola, tre coppie di genitori cominciano a frequentarsi più assiduamente. Barbecue e festicciole improvvisate, merende e persino

Leggi Tutto »

Lascia un commento