Ti consiglio un film (tra un libro e l’altro) – L’estate addosso di Gabriele Muccino

Facebook
Twitter
Pinterest
WhatsApp

estateaddosso

Recensione a cura di Stefania Ghelfi Tani

Scritto e diretto da Gabriele Muccino con la colonna sonora di Jovanotti. Non apprezzato dalla critica.

Parla di adolescenti e di un viaggio dopo la maturità; ero pronta ad annoiarmi, non era certo un film per me ed invece mi sono sorpresa a vivere con loro il Viaggio e l’Amicizia. E quelle maiuscole non  le ho messe a caso.

È un film sul non so ancora chi sono e cosa voglio, è un film sul faccio questo ma il mio sogno è un altro e vorrei avere il coraggio di poter scegliere, è un film sulla libertà, è un film sui pregiudizi, è un film sulle paure, è un film sull’amore, è un film senza confini, è un film della scoperta, è un film sul conoscersi.

Soprattutto è un film sul Viaggio: quello fisico e quello interiore;

un film sull’Amicizia: quella vera, forte, profonda, che lascia dei segni che porterai sempre con te.

Sono quel Viaggio e quell’Amicizia che ti rimarranno addosso, ad un certo momento dovrai salutare entrambi e dovrai tornare  col magone e le lacrime che solcheranno il tuo viso.

Forse mai più troverai quell’esperienza, quelle sensazioni, quei magici momenti che il destino per un caso ti ha fatto incontrare e vivere.

È  un film fresco come è giusto che sia ma non è leggero perché ogni età ma soprattutto ogni vita ha una sua storia fatta anche di difficoltà e dolori.

Consigliato!

Dalla stessa Rubrica...
felix77
Il segreto di Rahil

Film 2007 Regia di Cinzia Bomoll, con Ons Ben Raies, Lorenza Indovina, Jamil Hammoudi, Giorgio Faletti, Serra Ylmaz, Mimmo Mancini, Vincenzo Scuruchi, Eva Robbins, Elisabetta

Leggi Tutto »

Lascia un commento