Genere:
Ventimiglia riviera dei fuochi. Una nuova indagine per il capitano Martielli
«Martielli, lei sa che il diritto non è una scienza esatta: un giudice può motivare, come un bravo avvocato, il tutto e il contrario di tutto. E se gli indizi non sono univoci, c’è spazio per agire. Voi investigatori siete stati la tappa conclusiva e risolutiva di un piano politico complessivo su scala nazionale. Quello della normalizzazione del territorio della Liguria di ponente.» Mancano pochi mesi alle nuove elezioni amministrative a Ventimiglia, quando inizia la stagione degli incendi. Prima quello nel bar costiero Chiringuito, poi altri a intermittenza tra il litorale e le periferie. Tutti con un comune denominatore: la guerra interna tra i gruppi di ‘ndrangheta per la riconquista della città. Nel frattempo, occorre mettere in salvo il magistrato Viviana Croce, rappacificatasi col capitano Roberto Martielli: la donna è in pericolo di vita perché sta indagando a fondo sui sistemi di potere occulto delle mafie. E le rivelazioni del super pentito Cosimo Repaci possono aprire uno squarcio nel processo Ponente pulito. Sullo sfondo, il clima è sempre più teso nella città di confine con la Costa Azzurra, tra le manifestazioni dei cittadini e Beppe Minasi pronto a tornare in campo per riconquistare il palazzo comunale. Nel frattempo, si deve correre ai ripari per salvare la testimone chiave dell’attentato al Chiringuito, prima che sia troppo tardi. Tra un colpo di scena e l’altro, Martielli e la sua compagna ritrovata vanno avanti senza mai fermarsi, convinti di poter contribuire a riportare la giustizia in questo territorio martoriato. Ma le sorprese non sono finite. E li spingeranno a compiere scelte estreme e coraggiose. Prima di affrontare la prossima avventura.
Hai letto anche tu il libro? Lasciaci un commento…

Terzo romanzo della serie dedicata al capitano Martielli, Ventimiglia riviera dei fuochi sigla il ritorno di un autore che son sicuro andrà sempre più affermandosi con i suoi noir d’inchiesta.

Quando lessi il libro con il quale esordì il venditore di bibite rimasi affascinato da questo genere letterario così vicino alla nostra realtà quotidiana e di grande interesse.

Questa volta i protagonisti, il capitano Martielli e il magistrato Viviana Croce si trovano forse contro qualcosa più grande di loro, il potere occulto delle mafie si insedia negli apparati dello stato diventando sempre più invisibile, fondamentale sarà la testimonianza di un superpentito di ‘ndragheta che già di per se è raro che abbia un collaboratore di giustizia, ricordiamo che rispetto alla Mafia e la Camorra, la’ndragheta conta il minor numero di pentiti, anche se negli ultimi anni, partendo dal 2019 le statistiche ne vedono un aumento considerevole.

Inoltre a Ventimiglia ci saranno le elezioni amministrative, sul litorale e sulla zona di periferia prendono piede dei pericolosi incendi, il primo luogo a essere preso di mira è un bar costiero, il Chiringuto, l’obbiettivo della ‘ndragheta è il dominio completo sul territorio.

Ma i torbidi intrecci che vedono un legame concreto tra il potere mafioso col sistema politico diventerà l’elemento chiave, per non parlare dei voti di scambio in vista delle elezioni.

Indagini serrate che mettono anche a repentaglio persone in cui credono fermamente nei valori della giustizia, un esempio su tutti il Pm Viviana Croce sempre in prima linea per combattere e contrastare il potere mafioso.

Non dimentichiamoci del capitano Martielli che affianca il Pm Croce, vero protagonista di questa serie che sembra avere un debole per Viviana, ma il loro amore segreto sarà qualcosa di impossibile, ma a volte la forza dei sentimenti può spingersi ben oltre.

Dopo destini in fumo, l’autore ci riserva un altro romanzo ben strutturato, con una trama ben congegnata, sono fitti i collegamenti e i riferimenti con i precedenti romanzi che costringono il lettore a stare sempre concentrato sullo sviluppo della storia non dimenticando il suo evolversi nella realizzazione delle precedenti vicende.

Cosa ci riserverà il buon Maccapani nella prossima avventura, la serie dedicata al capitano Martielli intriga sempre più il lettore e penso proprio che il vulcanico autore ci stia già pensando e non ci farà mancare un’altra incredibile storia.

Dello Stesso Genere...
Noir
etodaro
IL TEMPO DELL’ODIO

RECENSIONE  a cura di Edoardo Todaro: Inizii a leggere “ Il tempo dell’odio “ e ti ritrovi di fronte a cose scritte da Stephen King,

Leggi Tutto »
Noir
mbaldi
Noir in abito da sera

Ho atteso l’antologia “Noir in abito da sera” con trepidazione, curata da Dario Brunetti, una delle colonne del blog Giallo e Cucina, lettore e recensore

Leggi Tutto »
Noir
rcasazza
La persona sbagliata

Recensione a cura di Rino Casazza Il Commissario Sergio Crema, personaggio tra i più popolari della narrativa poliziesca nostrana, ha una vita movimentata, sia sul

Leggi Tutto »

Lascia un commento