Genere:
Un marito fedele
Oggi. La aspetta dietro la curva. Coi fari spenti e il motore acceso. Non appena la vede correre verso di lui, Christian accelera, la investe, si ferma. Poi ingrana la retromarcia e passa di nuovo sopra il corpo della moglie. Deve essere sicuro di averla uccisa, altrimenti non sarà mai libero. Christian torna a casa, ma si rende conto che l’incubo non è finito. È appena cominciato… Due mesi prima. Christian dovrebbe essere felice. Dopo aver lottato a lungo contro la malattia, suo figlio Johan è stato dichiarato fuori pericolo. Sua moglie Leonora – che ha lasciato il lavoro per prendersi cura di lui – può finalmente rifarsi una vita e il suo studio di architettura ha appena vinto un ricco e prestigioso appalto. Eppure, in quegli anni di preoccupazioni e sacrifici, la fiamma del suo matrimonio si è consumata e ora restano solo le ceneri dell’abitudine. Perciò, quando Leonora lo sorprende a letto con l’amante, Christian è quasi sollevato. Almeno non dovrà più mentire; anzi, ora che Johan è guarito, non c’è più nulla che gli impedisca di chiedere il divorzio. Tuttavia, nel momento in cui Christian affronta il discorso con lei, Leonora si comporta in modo molto diverso da come lui si era aspettato. Non piange, non impreca, non grida. Leonora lo ricatta. Conosce tutti suoi torbidi segreti e, se lui la lascerà per quell’altra donna – più giovane, più bella, più sensuale di lei -, lei lo rovinerà. Christian è sconcertato: è vero, in passato ha preso decisioni discutibili, ma soltanto per garantire a Johan le cure migliori. Leonora non può rinfacciargli di aver salvato il loro unico figlio. Ciò che Christian non ha ancora capito, però, è che Leonora è una moglie troppo orgogliosa e determinata per non fargli pagare il prezzo dell’umiliazione…
Tradire è un po’ morire…

Leonora e Christian sono i genitori di Johan, un ragazzo che da piccolo ha avuto importanti problemi di salute; Leonora è una madre esemplare: tutte le sue energie le dedica alla famiglia mentre Christian è concentrato sul lavoro, per garantire una vita modesta ai suoi cari.

In cantiere però incontra Zenia, di cui si innamora perdutamente; cosa accade quando Leonora scopre il tradimento?

L’autrice descrive con meticolosità le vicende riguardanti la famiglia di Leonora ed al contempo di Holgar e sua figlia; inizialmente può sembrare una scelta strana: pian piano però le vicende prenderanno una piega tale per cui queste due famiglie, in qualche modo, avranno qualcosa in comune. Come fa Holgar a sapere molti particolari sulla famiglia di Christian?

È possibile comprendere meglio il rapporto tra Christian e Leonora, grazie a questa citazione, in cui è Holgar a parlare: “Certe famiglie vanno verso la fusione, altre verso il distacco. Christian, Leonora e Johan si sono fusi. Separarli sarebbe come strappare la corteccia di un albero.”

Un aspetto interessante è il fatto che sia preso in considerazione la dedizione di Leonora e Christian per il figlio Johan ed in particolar modo come hanno affrontato la sua malattia, ma non emerge cosa in realtà pensi il ragazzo dei suoi genitori; probabilmente questa scelta può dipendere dal fatto che l’autrice abbia preferito soffermarsi sulle dinamiche della coppia e l’influenza che la difficile situazione ha prodotto nel loro rapporto.

La suddivisione in capitoli abbastanza brevi ha facilitato la lettura ed in particolar modo il fatto che riguardassero prima la famiglia di Christian e poi quella di Holgar, ha contribuito nell’incuriosire il lettore e creare quella giusta dose di suspense.

L’ambientazione non ha un ruolo rilevante: l’autrice preferisce soffermarsi sulla descrizione dei personaggi e del loro passato; tuttavia il luogo dell’incidente viene descritto abbastanza nel dettaglio, dato che cambia le carte in tavola.

Appassionante, travolgente e scioccante: questi aggettivi descrivono in modo appropriato questo incredibile romanzo che consiglio a chiunque desideri una lettura all’insegna della pura adrenalina e curiosità!

Dello Stesso Genere...
Thriller
felix77
The butcher

Recensione a cura di Dario Brunetti The butcher. Il risveglio di Steven è il romanzo d’esordio di Philip D. Kutnetsov (autore americano di padre russo),

Leggi Tutto »
Il matrimonio dei segreti
Thriller
mbasirico
IL MATRIMONIO DEI SEGRETI

L’io narrante del libro è il marito, la trama si snoda e si sviluppa attraverso i suoi ricordi e il presente. Conosciamo la moglie Millicent

Leggi Tutto »
Thriller
vrao
La porta del buio

Recensione a cura di Vienna Rao Un’intera famiglia uccisa, in modo brutale ed agghiacciante: il commissario capo Cacciatori affida all’ispettore Giorgio Brentani il caso, coadiuvato

Leggi Tutto »

Lascia un commento