Genere:
Sotto la città – Arnaldur Indridason
Hai letto anche tu il libro? Lasciaci un commento…

image bookC’è un biglietto dal significato misterioso accanto a corpo del vecchio Holberg, trovato col cranio sfondato nel suo appartamento di Reykjavik. Al commissario Erlendur, solitario cinquantenne divorziato, a cui vengono affidate le indagini, sembra un caso banale, ma non appena comincia a scavare nella vicenda emergono sul conto dell’uomo dettagli inquietanti che conducono a un passato torbido, fatto di stupri e di perversioni. Ma non solo. Indizio dopo indizio, Erlendur scoprirà che sotto una città apparentemente tranquilla si cela un mondo sotterraneo, macabro e sconosciuto: la “città dei barattoli”, la sezione della facoltà di Medicina in cui un tempo venivano conservati organi umani a scopi scientifici e didattici…

– ‘Non ti pare che sia il tipico omicidio islandese?’
– ‘Che?’
– ‘Sciatto, inutile e commesso senza alcun tentativo di occultare le tracce o nascondere le prove’.
– ‘Si’ convenne Erlund ‘Un patetico omicidio islandese’.

Benchè terzo romanzo della serie dell’agente Erlund Sveisson, ‘Sotto la Città’ è il primo lavoro di Indridason tradotto in italiano. Il dialogo estrapolato dal romanzo sembra annunciare qualcosa di lineare, mentre invece il libro ha un ritmo serrato con continui colpi di scena. Man mano che la squadra guidata da Erlund indaga circa l’omicidio di un vecchio con un misterioso biglietto lasciato accanto al cadavere, emergono vicende sconcertanti attorno alla figura della vittima. Un bel libro scritto bene, avvolgente e intrigante. Un noir carico di tensione e sconcertanti verità.

  • Brossura: 274 pagine
  • Editore: TEA (9 luglio 2009)
  • Collana: Teadue
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8850214049
  • ISBN-13: 978-8850214044
Dello Stesso Genere...
Giallo
gmorozzi
Andromeda

Perdonatemi, so bene come è strutturata una recensione. Quali cose vanno esposte prima e quali dopo. Questa volta voglio partire dal fondo, dalle mie considerazioni

Leggi Tutto »
Noir
felix77
I delitti di Genova

Recensione a cura di Dario Brunetti Nel romanzo Qualcosa da tacere si erano già intraviste le abilità narrative dell’autore nativo di Varazze Massimo Ansaldo, vengono

Leggi Tutto »

Lascia un commento