Genere:
L’antiesorcista
Chi è Josh Maine? Un serial killer ossessionato dai prelati? Un angelo sterminatore? L’anticristo in persona? O, forse, semplicemente un uomo alla ricerca della sua vendetta, consapevole di una verità così assurda, da non poter nemmeno essere sussurrata tra le ombre di un confessionale? Contro Maine si erge un misterioso, onnipotente uffizio della Chiesa cattolica demandato alla missione estrema: la lotta contro il demonio. Una Roma livida, inquietante, oscurantista fa da sfondo alla mattanza. Mentre il massacro si perpetua, Maine inizia una discesa nei meandri di una cospirazione che scavalca ogni parametro della fede, allargandosi a un progetto di dominio globale delle coscienze che va ben oltre il demoniaco.
Hai letto anche tu il libro? Lasciaci un commento…

Avessi un solo aggettivo a disposizione per questo romanzo scriverei : tagliente.

Leggendo questo romanzo ho come avuto l’impressione di trovarmi di fronte ad un episodio del mio telefilm preferito, il tenente Colombo in cui dal principio si conosce l’identità dell’assassino e si scopre come il tenente arriva alla soluzione. Si tratta di analogie, perché Grugni riesce a creare una trama allo stesso tempo lineare ma enigmatica, con una curiosità crescente per ciò che deve avvenire.

La trama pone grossi interrogativi, bene e male si intrecciano e man mano che si procede nella lettura si dissolvono l’uno nell’altro.

Un libro provocatorio e in cui l’azione si mischia al dubbio, un’interminabile inseguimento a capire chi è chi e perché.

Consigliato!

 

Dello Stesso Genere...
Thriller
elio.freda
La figlia silenziosa

Grace una splendida diciassettenne piena di vita e fonte di traboccante felicità, viene ritrovata  inerme, senza vita in fondo ad una cava abbandonata; con un

Leggi Tutto »
Thriller
mbaldi
Luna rossa

AVVERTENZA: Se non avete letto il libro precedente “Il coltello” NON leggete la recensione! Harry Hole: ero molto preoccupata alla fine del romanzo precedente, “Il

Leggi Tutto »

Lascia un commento