Genere:
La nuova inquisizione. Redde rationem
Los Angeles, aprile 2017. Il detective Dylan Stevenson deve indagare su un incidente stradale nel quale hanno perso la vita due bambini, apparentemente in fuga dall’istituto per orfani St. Gabriel. Nel frattempo, a Milano, l’ex capitano del SAS, sir Alexander (Alex) Martini-Miller, viene coinvolto, suo malgrado, nelle indagini sulla misteriosa sparizione di Melissa, sua ex fiamma. In una corsa contro il tempo e contro nemici che sembrano provenire da ogni parte, Alex scopre che, dietro la sparizione dell’amica, potrebbero nascondersi le tessere di un agghiacciante mosaico, rispetto al quale il rapimento di Melissa rappresenta la punta dell’iceberg. Assieme agli intrepidi amici Carlo Lamberti e Cyrus Fox, l’ex capitano del SAS si trova invischiato in una battaglia contro una misteriosa organizzazione, il cui piano delirante potrebbe addirittura sconvolgere gli equilibri internazionali. In un rocambolesco susseguirsi di scontri, Alex dovrà mettere a repentaglio la propria vita e quella dei propri amici, non solo per salvare la pelle e per scoprire il progetto che si nasconde dietro le macchinazioni dell’organizzazione, ma anche e soprattutto per ritrovare se stesso.
Hai letto anche tu il libro? Lasciaci un commento…

Recensione a cura di Dario Brunetti

Un personaggio di tutto rispetto che gode del fascino dei lettori, e in particolare delle lettrici è l’ottimo sir Alexander (Alex) Martini-Miller creato dal buon Carlo Legaluppi che con il romanzo “ La nuova inquisizione “ ci porta alla terza avventura destinata a chiudere la trilogia dedicata al capitano, ormai diventato ex del SAS.

Ma per lui le missioni non mancano mai e coadiuvato dai suoi amici Carlo Lamberti e Cyrus Fox deve mettersi sulle tracce della sua ex fiamma Melissa, misteriosamente scomparsa.

Ma il romanzo inizia a Los Angeles dove il detective Dylan Stevenson deve far luce su uno strano incidente al quale hanno perso la vita due bambini orfani, fuggiti da un istituto.

Due casi completamente differenti ci sarà percaso qualcosa che li collega?

La nuova inquisizione è un thriller ricco di azione e di adrenalina pura, un action movie da regalare al grande schermo, con un protagonista che sembra a tratti, quel James Bond dell’abile penna del mitico  Ian Fleming.

I romanzi di Legaluppi sono sempre ricchi di ambientazioni, in questo caso troviamo Los Angeles, Milano, Palermo, Beirut, Algeri, la Giamaica e la Repubblica Dominicana, luoghi dove si alternano le vicende della storia catapultando il lettore da un continente all’altro. Questa peculiarità la si è potuta riscontrare  anche nei precedenti romanzi, ed è qualcosa che lo stesso autore sembra curare molto valorizzando soprattutto l’intreccio narrativo che sostiene al meglio una trama che vive di pura finzione e fantasia.

Alex Martini Miller potrebbe essere visto solo come il tipico eroe e quindi un personaggio fuori dall’immaginario collettivo, e non si potrà mai evincere qualcosa da questo romanzo che si possa avvicinare quantomeno alla realtà ?

Penso che è una domanda che il lettore potrebbe anche porsi,  secondo il mio parere ritengo che l’autore sia riuscito con successo a elaborare una trilogia che appartiene al genere thriller italiano, stilisticamente americano, mettendo in evidenza temi realmente accaduti, come casi di pedofilia , fanatismo religioso che porta di conseguenza a delle stragi, depistaggi dei servizi segreti, tutti ingredienti essenziali per fornire una storia che se pur di fantasia ma che non si limita solo ad accarezzare la realtà e quindi si spinge abbondantemente oltre, affrontando e cadendo inevitabilmente nell’attualità che purtroppo ci circonda.

Questo è il frutto e il risultato di una trilogia che sembra arrivata al capolinea e che è riuscita nel suo complesso a farci apprezzare questo incredibile personaggio per delle storie ad alto impatto, merito dell’ottimo Legaluppi che ha saputo miscelare bene azione, suspence,violenza,sentimenti, amicizia e amore elementi essenziali per dei romanzi di indiscussa qualità.

Dello Stesso Genere...
Savant
Thriller
arezzonico
Savant

Giovanni Angelo Jonvalli e Mirco Filistrucchi, in arte Jon Mirko danno vita a Savant. Con questa prima opera cercano di saziare il lettore sempre a

Leggi Tutto »
Spionistico e Legale
pvaralli
Ulyssa lo sa

Zia e nipote alla riscossa!Chi è Ulyssa? È una ragazza dei nostri tempi, brillante, curiosa e mezza americana. Sì, perché pur essendo “milanesissima” studia negli

Leggi Tutto »

Lascia un commento