Genere:
La donna della Luna – Matteo Severgnini
Hai letto anche tu il libro? Lasciaci un commento…

luna.jpg

Trama

Marco Tobia è un investigatore privato e vive in solitudine sulla minuscola Isola di San Giulio, in mezzo all’affascinante Lago d’Orta. Come un lupo solitario si è rifugiato nel silenzio e l’acqua lo protegge. Giorno dopo giorno deve combattere contro i sintomi della malattia che lo affligge, la sindrome di Tourette, che lo porta a limitare i rapporti con le persone. Giorno dopo giorno deve anche fare i conti con la propria infanzia, niente affatto serena, e i fantasmi del proprio passato da ispettore di Polizia. Il silenzio si spezza e l’acqua del lago si increspa quando Tobia accetta l’incarico di indagare sul presunto suicidio del fratello di una donna enigmatica. Aiutato dall’ex collega Scuderi, affronta l’indagine a modo suo, ma la vita gli mette di fronte altre situazioni estremamente difficili come quella di difendere la fidanzata Clara, escort di professione, e soprattutto di ridare il sorriso a una bambina. Nonostante le difficoltà, Tobia riesce a trasformare in armi le sue debolezze per arrivare a disvelare la verità che si cela dietro i volti della donna della luna.

Voce di Roberto Roganti

[bandcamp width=100% height=120 track=1279543072 size=large bgcol=ffffff linkcol=0687f5 tracklist=false artwork=small]

Recensione a cura di Scilla Bonfiglioli

Marco Tobia è un lupo. Un lupo solitario sarebbe di certo la definizione più corretta: ex poliziotto, trafitto dai sensi di colpa, si è ritirato nel mezzo di un’isola che sta al centro di un lago che si trova, a sua volta, sprofondato tra i boschi compresi tra il Piemonte, la Lombardia e la Svizzera.

In tutta questa solitudine, però, Marco Tobia somiglia di più a un lupo vero.

Tormentato fin da bambino dalla sindrome di Tourette che, nel suo caso, lo costringe ad abbaiare e a scattare con la testa come una bestia in procinto di mordere, è un uomo che cerca la lontananza per dimenticare, che cerca ambienti selvaggi e silenziosi per perdersi.

Come i lupi, è capace di grande amore, sotto l’apparenza selvatica. Memore dell’infanzia difficile, non riesce a resistere davanti ai sorrisi di una bambina e sa correre in aiuto di chi per lui conta davvero, come la fidanzata Clara che, escort professionista, si trova alle costole uno stalker troppo duro da mandare via.

E, si sa, i lupi hanno da sempre un debole per la luna. Quando la Donna della Luna – nome con cui venivano indicate le contrabbandiere – irrompe nei suoi territori silvestri e silenti, Marco Tobia non può che accettare di darle il suo aiuto. Scopre che lei si chiama Lucia Baroni e che non crede nel fatto che suo fratello si sia suicidato. Il sentiero del lupo comincia da qui, da questa richiesta di aiuto, che apre la strada alla prima indagine dell’investigatore privato Marco Tobia.

La Donna della Luna è un libro che sa incantare dalla prima pagina, come da sempre la luna fa i coi lupi.

 

Dettagli


Genere:
Giallo, Thriller

Copertina flessibile: 235 pagine

Editore: Meridiano Zero (26 aprile 2018)

Lingua: italiano

ISBN-10: 8882374777

ISBN-13: 978-8882374778

Dello Stesso Genere...
Giallo
felix77
Malanottata

Giuseppe Di Piazza mette in atto tutta la sua esperienza di giornalista offrendo ai lettori un giallo di assoluta qualità. Una escort cecoslovacca di nome

Leggi Tutto »

Lascia un commento