Genere:
Il ritorno dei tre
“È proprio vero che la vita riserva sempre delle sorprese. Quella che si presenta alla porta di Claudio Bambola in una assolata giornata di giugno è alta 140 cm e porta con sé una lista di tre soli punti certi. Una bambina da salvare, una vendetta da consumare, una promessa da mantenere. La banda dei tre torna più scoppiettante che mai, per mettere definitivamente la parola fine alla precedente avventura. Alle prese con il padre dei defunti fratelli Makarovic, arrivato a Padova per cercare vendetta, Claudio Bambola, Tony il Nano e il Boa, saranno coinvolti in situazioni tanto pericolose quanto grottesche. Costretti a riunire la banda dopo una visita inaspettata, i tre partiranno per una nuova missione che non ammette errori, ma che riserverà invece molte sorprese. Una parrucchiera strozzina e disinibita soprannominata Riccioli d’oro, un manipolo di pagliacci del circo, una gang di bulli da parrocchia e molti altri strani personaggi accompagneranno i nostri eroi in una commedia nera dove i colpi di pistola si fonderanno con gag e dialoghi surreali. Il trio più strampalato della carta stampata è tornato e uno dei tre, per giunta, è pure biondo ossigenato…
Hai letto anche tu il libro? Lasciaci un commento…

Carlo me lo aveva preannunciato: il sequel de “La banda dei tre” sarebbe arrivato presto.
Beh, e’ riuscito a sorprendermi!
Non solo mantiene il timbro irriverente, dissacrante e grottesco del primo, ma ne perfeziona i ritmi comici coniungando, come solo lui sa fare, tensione-azione-risate.
In una parola: imperdibile!
Callegari sappi che ti odio! 🙂

 

Dello Stesso Genere...
Noir
etodaro
Labirinti

Per addentrarsi nel parlare di “Labirinti “è necessaria una premessa. Fazi editore nella sua collana specifica, “DARKSIDE”, ha dato spazio e rilevanza importante a tantissimi

Leggi Tutto »
Noir
etodaro
Io vi troverò

RECENSIONE a cura di Edoardo Todaro Ti trovi di fronte ad un libro 800 pagine ed è naturale che qualche difficoltà si faccia avanti, la

Leggi Tutto »

Lascia un commento