Genere:
Il ragazzo della porta accanto – Alex Dahl
Hai letto anche tu il libro? Lasciaci un commento…

51t1N4SefEL

Trama

Cecilia Wilborg vive insieme al marito affettuoso e alle due bellissime figlie nella cittadina norvegese di Sandefjord. Sa bene che deve stare molto attenta, perché un errore commesso in passato potrebbe mandare in frantumi in un solo istante la sua esistenza così serena. Annika Lucasson si arrangia come può. La vita per lei è tutt’altro che tranquilla: il compagno è uno spacciatore e un uomo violento. Annika conosce il segreto di Cecilia e non dubita che una come lei sia disposta a fare qualunque cosa perché rimanga sepolto. Il mondo di Cecilia comincia a scricchiolare quando qualcuno dimentica di andare a prendere un bambino alla piscina locale. Cecilia si offre di riaccompagnarlo, ma quando arriva a casa sua quel che trova è un posto vuoto e abbandonato. Tobias è davvero un ragazzino fragile e innocente come appare? E perché la vita di Cecilia rischia di scontrarsi pericolosamente con quella di Annika?

Voce di Dario Brunetti

[soundcloud url=”https://api.soundcloud.com/tracks/573527163″ params=”color=#ff5500&auto_play=false&hide_related=false&show_comments=true&show_user=true&show_reposts=false&show_teaser=true” width=”100%” height=”166″ iframe=”true” /]

Recensione a cura di Vienna Rao

Johan e Cecilia sono una giovane coppia sposata, con due meravigliose figlie: Nicoline ed Hermine, Cecilia è una madre presente ed una moglie attenta e John un gran lavoratore e padre affettuoso. La routine di questa famiglia viene “destabilizzata” un pomeriggio mentre Cecilia va a riprendere le figlie dalla piscina: Tobias, sembra non aver nessuno che l’aspetti all’uscita. Cosa faranno Cecilia e Johan in questa circostanza?

Al contempo, vengono descritte alcune situazioni che riguardano Annika e Krysz. Le loro storie,hanno qualcosa in comune?

Con ritmo incalzante l’autore narra le vicende riguardanti le due coppie a capitoli alterni: questa scelta incuriosisce il lettore e crea maggiore suspense.

I personaggi sono descritti con meticolosità, evidenziandone luci ed ombre: un esempio calzante a tal proposito è l'”evoluzione” di Cecilia. Inoltre i personaggi secondari hanno un ruolo cruciale nella vicenda, ad esempio la madre ed il padre di Cecilia.

L’autore affronta temi impegnativi come la dipendenza da sostanza, i tentativi di gestirla e di uscirne, ciò fornisce importanti spunti di riflessione; i riferimenti istituzionali rendono la narrazione ulteriormente degna di nota, dopo alcuni eventi raccapriccianti.

L’ambientazione ha un ruolo secondario ma da non sottovalutare, infatti la vicenda è ambientata a Sandefjord ma sono presenti dei lievi riferimenti anche a zone limitrofe, cruciali nei colpi di scena.

Crudo ed adrenalinico, questo thriller coinvolgente entrerà nel cuore dei lettori soprattutto grazie al fatto che l’autore ha saputo conciliare uno stile lineare e suggestivo con dei riferimenti a temi importanti ed odierni.

Dettagli

⦁ Genere: Thriller

⦁ Copertina rigida: 328 pagine

⦁ Editore: Newton Compton (17 gennaio 2019)

⦁ Collana: Nuova narrativa Newton

⦁ Lingua: Italiano

⦁ ISBN-10: 882272545X

⦁ ISBN-13: 978-8822725455

Dello Stesso Genere...
Thriller
cpelagotti
Il tuo ultimo gioco

Recensione a cura di Corrado Pelagotti La storia di questo ultimo romanzo di Rachel Abbott è un intreccio di relazioni un po’ alla Agata Christie,

Leggi Tutto »
L’uomo di casa – Romano De Marco

https://images-na.ssl-images-amazon.com/images/I/918THHq%2BBxL.jpg Trama La vita perfetta di Sandra Morrison è andata in pezzi il giorno in cui Alan, suo marito, è stato ritrovato morto in uno

Leggi Tutto »

Lascia un commento