Genere:
Il convento dei segreti
Un velo non basta a piegare il suo animo Catania, 1669.  Ancora giovanissima, Agata è costretta dalla famiglia a entrare in un convento di clausura. Poco importa che non abbia alcuna vocazione: le sue suppliche restano inascoltate ed è obbligata a prendere i voti, diventando suor Immacolata. Il suo temperamento ribelle è motivo di diffidenza da parte delle altre monache, e Immacolata si trova presto isolata e malvista. Neppure sua cugina Elisabetta, educanda in attesa del matrimonio, rappresenta per lei motivo di sollievo: la ragazza non perde occasione per denunciare la cugina alla badessa, che le infligge punizioni severissime. Solo l’improvviso arrivo in convento di Maria Grazia, esperta pasticciera, riesce a cambiare qualcosa nella triste monotonia della vita claustrale. Tra lei e Immacolata nasce infatti un’insperata complicità, che si trasforma, giorno dopo giorno, in una vera e propria amicizia. Le due ragazze cominciano a confidarsi, raccontandosi i rispettivi segreti. Ma sono segreti pericolosi. Perché Maria Grazia non è chi dice di essere. Gli eventi tragici e inconfessabili del suo passato potrebbero mettere a rischio la sua vita. E non solo la sua… Le mura di un convento possono nascondere inconfessabili segreti La storia travolgente di una donna che non vuole rinunciare alla propria libertà Hanno scritto dei suoi romanzi: «Giada Trebeschi è una formidabile tessitrice di trame storiche.»
Hai letto anche tu il libro? Lasciaci un commento…

Il convento dei segreti è un romanzo di grande impatto emotivo grazie a una prosa delicata ed elegante della Trebeschi. Nella storia narrata viene messa in risalto la vita di giovani fanciulle, che venivano obbligate al monachesimo per non ostacolare le sorti economiche delle nobili famiglie del tempo, come la ribelle Agata che cerca a tutti costi di opporsi alla situazione del periodo ma senza alcun risultato; viene quindi rinchiusa tra le quattro mura di un convento di clausura mutando il proprio nome in quello di suor Immacolata e riesce a stringere amicizia con suor Maria Grazia. Le due donne entrano in un rapporto confidenziale, dando spazio ai loro segreti. Infatti suor Maria Grazia cela un passato inimmaginabile; un mistero che la lega alla vita esterna dal convento. La narrazione si dipana tra la preparazione di gustosi dolciumi siciliani e la lugubre vita del convento, un connubio perfetto davvero gradevole che ho molto apprezzato. L’autrice descrive gli eventi che si susseguono alla perfezione, riuscendo a immedesimarsi completamente in ogni singolo personaggio, delineandolo con la massima cura e donando al racconto un ritmo poetico ed evocativo. Uno scorrere continuo di momenti cruciali che catalizzano l’attenzione del lettore. Una serie di imprevedibili vicende che ci sconvolgeranno in maniera inattesa, formando una cornice storicamente piena

di dettagli unici e preziosi. L’ autrice con uno stile raffinato e grazie a una tecnica narrativa di gran pregio che l’ha contraddistinta nel corso del tempo, si avvale anche dell’uso del dialetto siciliano dando un impatto incisivo all’intera storia.

Intrighi, segreti, pericoli e amori sofferti,così con lo scorrere delle pagine il lettore sarà facile preda di un’ incontrollabile turbinio di emozioni che riusciranno a scuoterlo e suggestionarlo al tempo stesso.

Il convento dei segreti è un romanzo che gode di una lucida e fedele ricostruzione di eventi storici, nella quale l’autrice ne ha focalizzato l’attenzione fornendo ancora una volta una prova di assoluta qualità.

Dello Stesso Genere...
Palermo Connection – Petra Reski

Trama Palermo, oggi. La procuratrice antimafia Serena Vitale, italo-tedesca di bell’aspetto, appassionata e battagliera, conosce bene i rischi che corre quando decide di trascinare in

Leggi Tutto »
Thriller
fmanu
IL PROSSIMO NOVILUNIO

Un serie di misteriosi omicidi terrorizza gli abitanti di Roveto e dei paesini circostanti, turbando le abitudini di giovani coppie che proprio nelle campagne umbre,

Leggi Tutto »

Lascia un commento