Genere:
Bomba al gelato
Durante un importante esame di cucina alla scuola professionale viene trovato un cadavere e i sospetti cadono su Arin, l’apprendista curda della cuoca Katharina. Contemporaneamente un corpo imprigionato nel cemento viene scoperto nella casa di riposo di fronte al ristorante Il Giglio bianco. Due casi di omicidio, che non hanno apparentemente nulla a che fare l’uno con l’altro, sconvolgono completamente la quotidianità della nostra cuoca investigatrice che si sente obbligata a usare di nuovo il suo fiuto per risolvere la situazione. Deve sbrigarsi a scoprire il collegamento tra i due casi prima che per Arin sia troppo tardi…
La cuoca Katharina e l’esame finale

La cuoca Katharina Schweitzer è protagonista di una serie di gialli scritti da Brigitte Glaser editi da Emons, nella collana Gialli tedeschi. Siamo all’ottavo caso, i libri sono auto-conclusivi ma le vicende personali di Katharina trovano spazio in tutti i romanzi fino ad ora pubblicati.

La scrittura di Brigitte Glaser è leggera e i suoi romanzi rientrano a pieno titolo nei cosy-crime.  Non ci sono scene particolarmente cruente, troppi tecnicismi, la scrittura è gradevole e la lettura scorre veloce. Katharina, la cuoca protagonista del romanzo, è una persona aperta, per lavoro ha girato il mondo e ad un certo punto ha aperto il suo ristorante, il Giglio Bianco, in un quartiere multietnico di Colonia. Ha come apprendista una ragazza curda, Arin, vivace, a tratti aggressiva, molto promettente come cuoca. Come nei romanzi precedenti, Katharina si troverà a indagare su un omicidio che, in questo caso, la vede testimone diretta. A questa indagine, tesa a scagionare la sua apprendista, con molte difficoltà, si aggiunge il ritrovamento di un cadavere murato in una colonna della casa di riposo vicina al ristorante. Questa seconda vicenda toccherà Katharina più da vicino di quanto possa sembrare inizialmente. Metteteci poi che la protagonista è vicina al suo quarantesimo compleanno, senza alcuna voglia di festeggiarlo, è da poco finita una storia d’amore, il battesimo della nipote porta ai soliti scontri con, questa volta solo telefonici, con la madre, ne verrà fuori un giallo a tratti frizzante.

Come negli altri romanzi della serie alla fine del libro ci sono alcune ricette, volendo, replicabili.

Dello Stesso Genere...
Il delitto in casa taddei
Giallo
felix77
Il delitto in casa Taddei

Quinta avventura per lo scrittore Giudici con la suite Di Matteo, il giovane commissario dai baffetti alla Hercule Poirot, è alle prese con un omicidio

Leggi Tutto »
Giallo
felix77
A Bologna danno l’acqua

Recensione a cura di Dario Brunetti Dopo il convincente esordio con il romanzo Bologna imperfetta, torna l’autrice Anna Patrizia Mongiardo con un nuovo giallo dal

Leggi Tutto »

Lascia un commento