Altre recensioni per

Editore: Time Crime

La donna del treno

Coppie in crisi, tradimenti sentimentali ed affettivi, coppie che “ scoppiano “, la famiglia e le relazioni extraconiugali, detto questo è conseguente catalogare “ La donna del treno “ tra i romanzi rosa ma invece, potrebbe essere sufficiente leggere le poche righe della trama,

Leggi Tutto »
Abisso

Fase I. Lockdown. Pandemia. Come non ricordare il marzo 2020? La paura, lo sgomento, l’incertezza, il Coronavirus che invade la cronaca, le notizie, le nostre televisioni. Dove poter fuggire, come trovare conforto, svago? Magari tra le pagine di un libro, luogo sospeso, avventura che

Leggi Tutto »
Il pregio della coscienza
Il pregio della coscienza

Esordio convincente per Massimo Cacciapuoti con il nuovo romanzo Il pregio della coscienza edito Fanucci nella prestigiosa collana Nero italiano, si cimenta con un genere che non ha mai affrontato e lo ambienta nella sua città in cui è nato e vive attualmente, Giugliano.

Leggi Tutto »
Il sangue degli abeti

Recensione a cura di Gino Campaner (ginodeilibri) Il romanzo scritto da Corrado Peli, Il sangue degli abeti, edito da TimeCrime è un bellissimo noir. Definirlo genericamente un giallo a mio parere sarebbe riduttivo. Dopo I bambini delle case lunghe, nel quale protagonista era la

Leggi Tutto »
Omicidio al civico 7

Recensione a cura di Dario Brunetti Omicidio al civico 7 segna il ritorno di uno dei più illustri scrittori di noir del nostro tempo, Angelo Marenzana dopo aver pubblicato con Fanucci Editore per la splendida collana Nero Italiano Il delitto del fascista Nuvola nera,

Leggi Tutto »
I bambini delle Case Lunghe

I bambini delle Case Lunghe è il nuovo romanzo di Corrado Peli, un noir cupo e di grande impatto emotivo, ambientato nella provincia e precisamente a Case Lunghe, piccola frazione di San Felice nella bassa bolognese. Il romanzo si snoda in due diversi periodi.

Leggi Tutto »
Il ritorno dei tre

Carlo me lo aveva preannunciato: il sequel de “La banda dei tre” sarebbe arrivato presto. Beh, e’ riuscito a sorprendermi! Non solo mantiene il timbro irriverente, dissacrante e grottesco del primo, ma ne perfeziona i ritmi comici coniungando, come solo lui sa fare, tensione-azione-risate.

Leggi Tutto »